Il manuale di Market Miracle Advisor



Come contattarci

Visita la pagina con i nostri contatti


Cos'è Market Miracle Advisor ?

E’ un advisor algoritmico che lavora estrapolando dai dati di mercato informazioni analitiche sui flussi di denaro.
Il metodo di analisi è stato sviluppato privatamente in circa 10 anni di trading e analisi da Bruschi Tiziano Linkedin

L'algoritmo inizialmente era stato realizzato unicamente per le proprie operazioni di trading, poi il piccolo progetto si è trasformato in quello che oggi è Market Miracle Advisor ovvero un portale che monitora circa 1200 asset in tempo reale.

Non siamo consulenti finanziari e l'intero contenuto del presente sito e di tutti i canali social ad esso collegati, sono generati attraverso un algoritmo software, vengono pubblicati a solo scopo educazionale e/o per trade su conti demo.

Questo deve essere considerato materiale educativo e non inteso come sollectitazione all'investimento.

Eventuali analisi pubblicate hanno il solo scopo di rendere noto il parere personale dell'autore e/o condividere la propria operatività personale

Chiunque utilizzi tali analisi per orientare la propria attività di trading o di investimento lo fà a proprio rischio ed esula l'autore da qualsiasi responsabilità

Qualsiasi utilizzo diverso quello descritto è a completo rischio dell’utilizzatore.

Market Miracle Advisor si pone come obiettivo quello di fornire al trader una serie di informazioni di mercato aggiuntive a quelle tradizionali elaborate in modo automatico con il quale il trader può arricchire le proprie analisi in modo da confrontare e migliorare le proprie performance di trading e le proprie tecniche.

Market Miracle Advisor si basa sull’ indicatore Miracle viewer

L’indicatore permette di suddividere il mercato in base ai flussi di denaro e quindi prendere le posizioni di acquisto quando i grandi investitori iniziano a comprare, in questo modo si entra in un mercato toro senza rischiare di ritrovarsi in fase bear dove è difficile portare a profitto qualsiasi trade.

I segnali ed i dati di mercato vengono distribuiti, ad oggi gratuitamente, attraverso il sito http://marketmiracleadvisor.com/

Market Miracle riesce a generare dati e segnali di mercato per

INGRESSI e USCITE per posizioni LONG su stock, forex, crypto INGRESSI e USCITE per posizioni SHORT forex e alcune crypto selezionate

L’advisor è stato testato sullo storico intero di tradingview su 1200 tickers che includono : Azioni , cryptocurrencies, Forex la media dei trades con profitto è di circa il 92%.

Tutti i titoli testati sono monitorati dall’advisor con una frequenza di 1 ora , 4 ore o 1 giorno dipendentemente dalla volatilità del titolo, la frequenza è indicata in corrispondenza di ogni segnale.

L’elenco dei titoli monitorati e i risultati di backtest è disponibile a questo indirizzo : Elenco dei tickers monitorati

Notifiche su smartphone Apple IOS e Android

E’ possibile la ricezione di notifiche sul proprio dispositivo mobile. Il servizio, oggi offerto gratuitamente da Market Miracle Advisor permette di ricevere una notifica che ti avviserà per i nuovi segnali sui tickers da te indicati come preferiti. Per attivare le notifiche è sufficente seguire il procedimento descritto in questo documento http://notifiche.marketmiracleadvisor.com/ Per l'invio di notifiche Market Miracle Advisor si avvale del servizio offerto dal sito Pushover.net a cui non è collegato ne percepisce alcuna somma di denaro. Pertanto per la ricezione di notifiche da parte di Market Miracle Advisor è necessario sottoscrivere un account con il servizio Pushover indicato. I costi di attivazione ed eventuali costi di mantenimento di tale servizio sono a completo carico dell'utilizzatore.

Market Miracle Advisor descrizione segnali advisor e informazioni fornite.

Di seguito la descrizione delle informazioni distribuite attraverso il sito marketmiracleadvisor.com

Direzione strategia

Indica la direzione di trading del segnale, se indicato LONG significa che il segnale si stà riferendeo ad una strategia che vuole avvantaggiarsi di prezzi in aumento se indicato SHORT significa che il segnale si stà riferendo ad una strategia che vuole avvantaggiarsi di prezzo in riduzione

[Rischio] Segnale

Questa informazione indica il tipo di segnale generato, il numero all'interno delle parentesi quadre indica il livello di rischio maggiore è il numero maggiore è il rischio del segnale

L’ ordine con cui sono riportati qui indica la gravità del segnale partendo dal meno grave al più grave.

Fase di mercato o Market Phase

Indica l’attuale fase di mercato permette di identificare la fase di interesse sull’asset da parte degli investitori professionali. Una fase 2-3 da una probabilità in più che il proprio trade si concluderà con profitto perchè ci sono gli istituzionali che hanno forti interessi sul titolo. Più rischiosa sicuramente la fase 1 - 6 e 5 e 4 anche se in certi momenti permettono una price action con movimento maggiore.

Per una descrizione completa della fase di mercato e per capire come viene calcolato questo valore visita la pagina dedicata alla fase di mercato

La pagina dedicata contiene anche un link ad un video esplicativo. https://www.youtube.com/watch?v=Ugr-PHq63g0&t=227s

Ricordati di mettere un link sul video se lo ritieni utile. OVERBOUGHT LV e OVERSOLD LV (livello ipercomprato,incidenza)

ovvero livello di IPERCOMPRATO e IPERVENDUTO indica se si sta riscontrando una situazione di troppo venduto o di troppo comprato, maggiore è il numero riportato maggiore è il livello di ipercomprato / ipervenduto.

Solitamente il troppo venduto può trasformarsi in un rapido aumento dei prezzi per cui un segnale di acquisto con una situazione di ipervenduto è una buona opportunità per acquistare.

Il troppo comprato invece può determinare in caso di debolezza un crollo repentino dei prezzi, attenzione quindi ad acquistare in questa situazione soprattutto se il livello è molto alto.

NOTA BENE

Market sentiment

Il market sentiment è un parametro che indica se il mercato, al di là delle informazioni fornite dai segnali che sono di tipo tecnico, sta “esagerando” situazioni di salita o di discesa dei prezzi.

In ambito calcistico potremmo descriverlo bene con il termine “quanto i piccoli investitori stanno tifando” di fatto misura il mercato irrazionale.

Un market sentiment molto alto e coerente con la direzione del segnale ( positivo per i segnali LONG e negativo per i segnali SHORT) agevolerà la price action o la stazionarietà dei prezzi anche con un segnale di uscita.

Il valore può oscillare da -2 a 2 ma tipicamente è molto difficile che superi l’unità In sintesi

Se il market sentiment è coerente con il verso del segnale ( positivo per i LONG e negativo per i segnali SHORT ) aiuta il movimento del segnale

Se non è coerente con il verso del segnale procura un rallentamento del movimento e talvolta anche un movimento contrario.

Sui test effettuati nella storia del titolo ho apprezzato che se la non coerenza è limitata a 0,40 ( per cui >= -0.40 per i LONG e <= +0.40 per gli SHORT ) è vero che da un lato rallenta la price action però dall'altro permette di entrare a prezzi migliori

Stando ai risulati ottenuti nei test il consiglio è di considerare per ottimizzare i trade i segnali LONG con market sentiment > -0.40 e per i segnali SHORT <= +0.40

Trg price, Trg %
(Target price e Target % )

E’ una stima del potenziale prezzo e relativa percentuale di profitto ottenibile con l’attuale pressione di lungo e medio periodo.

Chiaramente le condizioni di mercato possono variare ed il target riportato non può essere considerato un valore a cui chiudere le posizioni aperte ma solamente una stima di quello che potrebbe essere un potenziale profitto ottenibile considerando le condizioni attuali.

Questo è un target tecnico calcolato sulla base di informazioni rilevate sul grafico, non tiene conto in alcun modo del market sentiment che chiaramente può migliorare o peggiorare le performance ottenibili.

Tipicamente un segnale con una fase di mercato che rappresenta una situazione in miglioramento ( valore 1,2,3 ) dovrebbe con il passare del tempo migliorare il suo target, mentre un segnale con una fase di mercato che rappresenta una situazione in peggioramento (4,5,6 ) di contro dovrebbe con il passare del tempo peggiorarlo.

La stima non tiene conto dell’influenza sul mercato dei piccoli investitori perché questi soggetti presentano frequentemente variabilità di interesse.

Timeframe

indica il timeframe di riferimento che l’advisor stà utilizzando per il monitoraggio del ticker

1 = 1 ora

4 = 4 ora

24 = 1 giorno

determina anche la frequenza massima di ricezione dei segnali per il ticker